Biografia

 

Figlio della vecchia Roma, quella di Romolo Balzani, nasce in via dei Portoghesi nel 1937. Apprende sin da giovanissimo nelle botteghe di antiquariato l'arte del restauro di quadri e oggetti d'arte. Scoperta una vocazione artistica sceglie e frequenta corsi di pittura, disegno e grafica pubblicitaria.

Artista contemporaneo, segna il suo esordio nell'arte ottenendo riconoscimenti premi, consensi e successi per la sua originale arte grafica e per i suoi dipinti.

Improta Ŕ molto orgoglioso del suo lavoro di liutaio nel quale ha raggiunto livelli di conoscenza e perfezione tecnica tale da far dire al Maestro Paolo Leonori "... che i suoi sono veramente strumenti preziosi, di alta liuteria ...", confermando il giudizio del maestro Eraldo Cocchioni di Perugia, che per primo si era accorto delle possibilitÓ e delle capacitÓ di Improta, prendendolo come suo allievo e svelandogli i segreti di una lunga esperienza nel campo della liuteria.

 

Iscritto alla Associazione Nazionale Liuteria Artistica Italiana (ANLAI), esercita, sperimenta e restaura nel suo laboratorio di Roma.